.

Tasto Delivery
Condizioni generali di vendita

Articolo 1 - Premessa e oggetto

  • Il presente documento s'intitola "TASTO: CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA"
  • I seguenti termini, contenuti nel presente documento, vanno letti e interpretati con il significato singolare o plurale definito di seguito:
  • "ordine": l'ordine di merce effettuato dal cliente alle condizioni dell'art. 3.1 delle condizioni generali;
  • "condizioni generali": il presente documento;
  • "condizioni generali di utilizzo": le condizioni generali di utilizzo del sito disponibili sul sito;
  • "contratto": il contratto stipulato tra il cliente e il venditore alle condizioni enunciate di seguito;
  • "cliente" o "voi": le parti terze che effettuano un acquisto sul sito, tra cui il consumatore, cioè "qualsiasi persona fisica che agisca per scopi che non rientrano nell'ambito della sua attività commerciale, industriale, artigianale o di libera professione";
  • "informazione": le informazioni disponibili sul sito e relative agli articoli e ai servizi in esso offerti;
  • "merce": i prodotti o servizi venduti sul sito;
  • "parte" o "parti": il cliente e il venditore, presi singolarmente o congiuntamente;
  • "sito": il sito web di vendita online (e-commerce) accessibile all'indirizzo web www.tasto.eu;
  • "venditore" o "noi": la società L’ITALIANO SA proprietaria del sito e del marchio TASTO, costituita e avente sede legale in L-3225 Bettembourg, 105 zona industriale Scheleck 1 – BP 76 – iscritta nel registro delle imprese e delle società di Lussemburgo con il numero B68 186
  • Il venditore è la società editrice e gestore del brand TASTO e del sito www.tasto.eu
  • Il sito ha per oggetto la vendita di varie merci del settore alimentare mediante vendita a distanza, in particolare per via elettronica attraverso il sito.
  • Il presente documento stabilisce le condizioni generali di vendita applicabili a tutti gli acquisti che hanno luogo tra il venditore e il cliente sul sito.
  • Le condizioni generali sono stipulate tra il venditore, sopra generalizzato, da una parte, e il cliente, sopra generalizzato, dall'altra.
  • Le condizioni generali in vigore il giorno di un acquisto disciplinano esclusivamente i rapporti contrattuali tra il cliente e il venditore inerenti al contratto, dal momento della sua creazione a quello della sua esecuzione.
  • Sono sempre applicabili, salvo disposizioni contrarie contenute in un documento scritto, firmato da una o dall'altra parte per quanto di sua competenza.
  • La lingua in cui sono redatte le condizioni generali è il francese.
  • La lingua in cui sono descritti i prodotti disponibili sul sito e degli altri testi di navigazione generale del sito è il francese.
  • Il venditore si riserva il diritto di modificare i suoi servizi in qualsiasi momento con un semplice avviso online e di riportare le conseguenti modifiche nelle presenti condizioni generali.
  • In ogni caso, si presuppone che il cliente abbia letto le condizioni generali e le abbia accettate confermando il proprio ordine.
  • Le condizioni generali modificate saranno disponibili sul sito con riferimento o rimando alle condizioni generali precedenti.

Articolo 2 - Dichiarazioni delle parti

  • 1. Note legali
  • Il sito è di proprietà del venditore che comunica al cliente le seguenti informazioni relative all'applicazione dell'art. 5 della legge modificata del 14 agosto 2000 relativa al commercio elettronico:
  • • N° d'iscrizione all'RCS di Lussemburgo: B68 186
  • • Partita IVA intracomunitaria: LU17809304
  • • Responsabile della pubblicazione: ufficio marketing
  • • Responsabile della comunicazione: direzione generale
  • • Hosting: ION
  • • Per maggiori informazioni, contattare info[at]tasto.eu
  • 2. Nota
  • La merce messa in vendita sul sito internet contiene una descrizione estremamente dettagliata basata sulle informazioni messe a disposizione dai fornitori che riforniscono il venditore.
  • Le informazioni divulgate sul sito, di qualsiasi forma (foto, testi, ecc), sono fornite solo a titolo indicativo e non hanno carattere contrattuale.
  • Il venditore non può garantire l'esattezza, l'accuratezza o la completezza di tali informazioni.
  • Il venditore declina ogni responsabilità per danni direttamente o indirettamente derivanti da:
  • • Imprecisioni, inesattezze od omissioni relative a tali informazioni;
  • • L'impossibilità per il cliente, indipendentemente dalla causa, dall'origine o dalla natura, di accedere al sito;
  • • L'utilizzo delle informazioni e/o l'utilizzo di un prodotto o servizio al quale tali informazioni fanno riferimento.
  • È compito del cliente verificare l'esattezza delle informazioni e il loro utilizzo. In caso di dubbi sulle caratteristiche della merce, il cliente può contattare il venditore via mail all'indirizzo
  • Il cliente garantisce di essere un consumatore privato come nell'accezione prevista dalla clausola 0.2, dal diritto e dalla giurisprudenza lussemburghesi.
  • Accedendo al sito e aprendo un account per poter inviare ordini sul sito, il cliente si è impegnato a rispettare le condizioni generali di utilizzo del sito che vi figurano.
  • Nell'ambito delle procedure di ricerca sul sito, il cliente viene a conoscenza delle condizioni generali e dichiara di averle lette, di aver compreso tutti i termini in esse contenuti e di accettarli nella loro interezza.
  • Prima di poter confermare il suo carrello inviando il proprio ordine al venditore, il cliente deve spuntare una casella relativa alle condizioni generali contenente un link a queste ultime.
  • Confermando il proprio ordine, il cliente dichiara di aver letto le condizioni generali, di aver compreso tutti i termini in esse contenuti, s'impegna a rispettarle e le accetta senza riserve.

Articolo 3 - Gli ordini e il Contratto

  • Le informazioni del sito non rappresentano in alcun modo una proposta contrattuale, pertanto la semplice volontà manifestata dal cliente di acquisirle non può da sola dare luogo a un contratto tra le parti.
  • Le informazioni fornite dal cliente mentre naviga sul sito costituiscono nei suoi confronti un ordine che rientra nel contesto di applicazione delle condizioni generali.
  • L'ordine può essere effettuato in 3 clic come segue:
  • • Con il primo clic, il cliente inserisce nel suo carrello online del sito la merce che desidera acquistare;
  • • In un secondo momento, il cliente accetta le condizioni generali;
  • • In un terzo momento, il cliente conferma il suo carrello.
  • La conferma del carrello da parte del cliente invia al venditore l'ordine del cliente.
  • Il venditore conferma la ricezione dell'ordine del cliente inviandogli un messaggio di conferma all'indirizzo email inserito dal cliente nel suo account.
  • Tale conferma d'ordine contiene in particolare le seguenti informazioni:
  • • Un riepilogo esaustivo degli acquisti effettuati;
  • • La presunta data di consegna;
  • • Le presenti condizioni generali;
  • • I recapiti postali ed elettronici del venditore che permetteranno al cliente di presentare eventuali reclami; un'informativa su condizioni e modalità del diritto di recesso;
  • • Un'informativa relativa ai servizi post-vendita e alle garanzie commerciali offerte dal venditore.
  • Il contratto si ritiene stipulato al momento dell'invio con conferma di ricezione dell'email di conferma al cliente.
  • Il contratto si ritiene stipulato presso la sede legale del venditore, 105, zona industriale Scheleck 1 -L-3225 Bettembourg.
  • Il contratto stipulato è archiviato dal venditore e il cliente dispone della conferma del suo ordine.
  • Senza pregiudizio di quanto detto sopra, le parti convengono che le registrazioni informatiche realizzate all'interno dei propri rispettivi sistemi informatici in condizioni ragionevoli di sicurezza sono ammesse come prova del loro rapporto o del contratto che le lega.
  • In applicazione del contratto, la conservazione dei dati informatici avviene in condizioni ragionevoli di sicurezza se si salvano sistematicamente i documenti in un database inalterabile e permanente.

Articolo 4 - Fatturazione

  • Il prezzo di vendita della merce è indicato sul sito in euro (€) tasse incluse e spese di spedizione escluse.
  • Le eventuali spese di spedizione sono comunicate al cliente nell'ambito delle informazioni fornite sul sito e il loro importo è comunicato al cliente dopo che ha inserito l'indirizzo di consegna.
  • L'importo totale di un ordine, che può essere composto da più articoli, è comunicato al cliente nel corso della procedura di ordinazione e prima della sua conferma d'ordine.
  • Il venditore si riserva il diritto di modificare i prezzi in qualsiasi momento, ma s'impegna ad applicare le tariffe indicate sul sito al momento dell'ordine.
  • Tuttavia, in presenza di un prezzo errato sul sito, palesemente irrisorio o troppo basso, per qualsiasi motivo, l'ordine, anche se confermato dal venditore, sarà annullato.
  • Il venditore ne informerà il cliente nel minor tempo possibile.
  • Il cliente potrà in tal caso, se lo desidera, rieffettuare l'ordine al prezzo riveduto e corretto.
  • I prezzi della merce sono comprensivi dell'IVA applicabile il giorno della stipulazione del contratto, salvo indicazione contraria.
  • Rimborso dell'imposta sul valore aggiunto (IVA):
  • In applicazione dell'art. 151 della direttiva 2006/112/CE, le consegne di beni e prestazioni di servizi sono esenti da IVA.
  • Il rimborso dell'IVA è previsto per le consegne di beni e prestazioni di servizi eseguite da persone che rientrino tra i seguenti organismi:
  • Consegne di beni e prestazioni di servizi ordinati per uso ufficiale da:
  • • Missioni diplomatiche estere
  • • Rappresentanze consolari estere
  • • Organismi europei cui si applica il protocollo sui privilegi e sulle immunità dell'Unione Europea
  • • Organismi internazionali
  • • Forze armate di uno Stato aderente al trattato Nord-Atlantico (forze NATO).
  • Consegne di beni e prestazioni di servizi ordinati per uso privato da:
  • • Membri di una missione diplomatica
  • • Membri di una rappresentanza consolare estera
  • • Membri del personale di un organismo internazionale (nonché i membri delle loro famiglie che vivono insieme a loro).
  • Per ottenere il rimborso dell'IVA, i beneficiari devono inviare all'ufficio finanziario del venditore il certificato di esenzione dall'IVA, debitamente autenticato dalle autorità competenti del paese della loro sede.
  • La fattura relativa alla merce ordinata dal sito sarà redatta dopo la consegna completa dell'ordine e alla scadenza del periodo di recesso di 14 giorni.
  • Sarà inviata via mail all'indirizzo indicato nella pagina personale dell'account cliente. Il cliente potrà inoltre scaricarla dalla sua pagina personale.

Articolo 5 - Pagamenti

  • Il pagamento avverrà dopo la consegna della merce in base al sistema scelto dal cliente tra le alternative riportate di seguito.
  • Le modalità di pagamento di seguito descritte sono messe a disposizione del cliente sul sito, con addebito al momento della conferma della consegna:
  • • Pagamento con carta di credito, Visa e Mastercard
  • • Pagamento con conto Paypal
  • Il cliente ha inoltre la possibilità di pagare i suoi acquisti via Paypal, leader nel campo dei pagamenti sicuri online. Paypal consente al cliente e al venditore d'inviare e ricevere pagamenti online.
  • Il venditore è attento alla sicurezza dei pagamenti.
  • Il venditore garantisce che tutti i pagamenti effettuati online dal suo sito con carta di credito o prepagata avvengono mediante protocollo di comunicazione criptata "SSL", una procedura di trasferimento dati che supporta diversi servizi di sicurezza e che garantisce la codifica delle informazioni scambiate, l'autenticazione del server e l'integrità del messaggio.
  • Il venditore ha creato un dispositivo atto a verificare l'affidabilità delle informazioni inserite dal cliente all'apertura del suo account sul sito e al momento della registrazione di un ordine.
  • Se l'istituto bancario o di credito si rifiuta di autorizzare il pagamento, il venditore potrà considerare la vendita come non avvenuta.
  • D'altra parte, in caso di allerta automatica fatta scattare dalle informazioni relative all'ordine del cliente, l'ufficio conformità del venditore potrà richiedere ulteriori informazioni al cliente ed eventuali documenti giustificativi (es. copia di un documento d'identità, prova del domicilio, ecc) sulla cui base il venditore potrà confermare o annullare l'ordine del cliente.
  • Il cliente ha un diritto di accesso, rettifica od opposizione su tutti i dati personali che lo riguardano.
  • Per presentare la sua richiesta, il cliente può scrivere a L’ITALIANO SA, proprietaria del sito e del marchio TASTO – Ufficio amministrazione – 105, zona industriale Scheleck 1 – BP 76 – L-3225 Bettembourg, dando prova della propria identità.
  • Le somme dovute al venditore maturano, dalla loro scadenza e senza che sia necessario inviare un'ingiunzione, un interesse di ritardo nella misura dell'1% al mese, considerando esigibile ogni mese iniziato.
  • Gli interessi saranno, allo stesso modo, esigibili al tasso precisato sopra in caso di revoca di un qualsiasi pagamento.
  • In tal caso, gli interessi saranno inoltre calcolati a decorrere dal giorno successivo l'emissione della fattura.
  • Un interesse pari all'1% al mese sarà inoltre dovuto dal venditore al cliente per le somme non pagate dal venditore alla loro scadenza, così come precisato nelle presenti condizioni generali o entro otto giorni dalla chiusura conti inviata dal cliente.
  • In caso di mancato pagamento di una fattura del venditore, sarà applicabile un risarcimento forfettario pari al 15% dell'importo insoluto con un minimo di 75,00 EUR a fattura per spese amministrative, di recupero, di difesa giudiziale ed extragiudiziale esposte, senza pregiudizio delle spese processuali determinate in via giudiziale.
  • Gli importi esigibili a titolo del presente articolo saranno cumulabili per fattura.

Articolo 6 - Disponibilità e consegna della merce

  • Il venditore visualizza la disponibilità della merce sul sito in base alle informazioni fornitegli dai suoi fornitori.
  • Le merci offerte sul sito possono essere ordinate solo nei limiti delle scorte disponibili e le offerte promozionali sono proposte solo entro il limite temporale concesso indicato sul sito.
  • Al momento dell'elaborazione dell'ordine, il venditore s'impegna a informare il cliente non appena possibile se la merce ordinata si rivela non disponibile.
  • Il venditore s'impegna pertanto a onorare l'ordine del cliente nei limiti delle scorte disponibili presso i suoi fornitori.
  • L'ordine inoltrato sul sito è valutato in tempo reale con i fornitori delle merci e dei servizi contenuti nel carrello dell'ordine del cliente.
  • In caso di indisponibilità definitiva della merce, il venditore s'impegna:
  • • A informarne il cliente nel minor tempo possibile;
  • • A rimborsare al cliente, se del caso, il prezzo corrispondente di tale articolo o servizio entro un termine massimo di 30 giorni dal suo pagamento se è stato effettuato con carta di credito.
  • La merce acquistata sul sito dal cliente può essere spedita in Lussemburgo, nei paesi limitrofi (Francia, Belgio e Germania) e nel resto del mondo.
  • La consegna avviene all'indirizzo indicato al momento dell'invio dell'ordine sul sito. Si possono indicare uno o più indirizzi di spedizione nella scheda dell'account del cliente. Al momento dell'ordine è necessario selezionare e confermare uno di questi indirizzi.
  • In una fase successiva è possibile aggiungere un elenco di punti intermedi alla lista degli indirizzi di spedizione, se il cliente sceglie questa modalità di consegna. Non si effettuano consegne presso caselle postali.
  • Uno stesso ordine può essere spedito a due indirizzi diversi, ma solo se una parte dell'ordine è composta da prodotti alimentari di tipo "lunch". La spedizione di tali prodotti può avvenire a un indirizzo e i restanti articoli dell'ordine detti non "lunch" a un secondo indirizzo. Se l'ordine è composto solo da articoli non "lunch", è possibile spedire solo a un indirizzo.
  • In caso di assenza al momento della consegna, il cliente è tenuto a prendere un nuovo appuntamento con il venditore e la merce gli sarà consegnata solo dietro rimborso delle spese di spedizione extra sostenute.
  • Il tempo di consegna delle merci previsto in Lussemburgo è tra le 24 e le 48 ore per tutti gli ordini registrati prima delle ore 16:00.
  • Le merci spedite fuori dal Lussemburgo necessitano di una logistica diversa e saranno prese in carico dai partner e/o subfornitori del venditore. Entro 24/72 ore.
  • I tempi di consegna dell'ordine indicati sono inseriti a titolo indicativo e non impegnano il venditore con alcun obbligo di risultato a tal proposito.
  • Il venditore farà il possibile per rispettare i tempi di consegna indicati e comunicherà al cliente eventuali ritardi previsti nei tempi di consegna non dipendenti dalla sua volontà.
  • In caso di mancata ricezione di un pacco entro i tempi indicati, il cliente è pregato di segnalarla al venditore affinché possa eseguire una ricerca, che potrebbe richiedere alcuni giorni.
  • In ogni caso, se il ritardo nella consegna è superiore a 17 giorni rispetto alla data limite di consegna prevista, non imputabile a forza maggiore, il cliente ha la possibilità di annullare il suo ordine a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno inviata al venditore.
  • Il venditore s'impegna in tal caso a rimborsare al cliente le somme versate nel minor tempo possibile e al massimo entro 30 giorni dalla richiesta del cliente conformemente ai termini delle condizioni generali.
  • Le spese di spedizione della merce non "lunch" inviata a un indirizzo privato sono calcolate in modo forfettario in base ai criteri indicati nella tabella seguente.
  • Importo dell'ordine
    Lussemburgo
    Francia
    Belgio
    Paesi Bassi
    Germania
    Regno Unito
    Inferiore a 50,00 €
    10,00€
    20,00€
    20,00€
    20,00€
    20,00€
    20,00€
    Da 50,00 € a 100,00 €
    5,00€
    10,00€
    10,00€
    10,00€
    10,00€
    10,00€
    Superiore a 100,00 €
    Gratuita
    Gratuita
    Gratuita
    Gratuita
    Gratuita
    Gratuita
  • Se l'ordine del cliente contiene merce spedita da più fornitori, il cliente pagherà solo una volta le spese di spedizione.
  • Se l'ordine del cliente contiene merce che deve essere spedita in più tranche, il cliente pagherà solo una volta le spese di spedizione.
  • I costi di spedizione, calcolati in base alle caratteristiche delle merci ordinate e all'indirizzo di spedizione, sono comunicati al cliente al momento dell'ordine e in ogni caso prima della sua conferma dell'ordine.

Articolo 7 - Rischi e riserva di proprietà

  • La merce è trasportata a rischio del venditore fino alla consegna all'indirizzo indicato dal cliente. A partire dalla consegna della merce al cliente, quest'ultimo ne assume da solo i rischi.
  • Il cliente assume solo i rischi legati al trasporto della merce nell'ambito dell'applicazione dell'art. 7 riportato di seguito.
  • Il venditore rimane proprietario della merce ordinata dal cliente fino al completo pagamento del prezzo della merce da parte del cliente entro i termini prescritti dalle condizioni generali.

Articolo 8 - Ricezione della merce e diritto di recesso

  • Alla ricezione della merce, il cliente è tenuto a verificare se la merce consegnata è conforme al suo ordine.
  • In caso contrario, il cliente deve indicare immediatamente, sulla bolla di consegna e sotto forma di dichiarazione manoscritta precisa e corredata della sua firma, qualsiasi anomalia riguardante la merce e rispedirla a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al venditore entro quindici giorni a decorrere dalla scadenza del termine indicato all'art. 7.2.
  • In mancanza della dichiarazione di non conformità della merce alle condizioni di cui sopra, il cliente non potrà esercitare i propri diritti a ciò inerenti.
  • Trascorso il termine di quindici giorni a decorrere dalla scadenza del termine indicato all'art. 7.2, la merce sarà ritenuta accettata da parte del cliente come conforme e i vizi apparenti dichiarati posteriormente al suddetto termine saranno irrefragabilmente ritenuti inesistenti.
  • Il presente articolo si applica ai reclami coperti o non coperti da garanzia.
  • Il cliente è tenuto all'onere della prova di quello che sostiene essere un difetto di conformità.
  • Il cliente dispone di un termine di quattordici (14) giorni di calendario per recedere da un contratto a distanza o da un contratto negoziato fuori dai locali commerciali senza dover motivare la sua decisione.
  • La facoltà di recedere non comporta alcuna penale.
  • Una volta trascorso il termine di recesso, il contratto diviene vincolante e irrevocabile e non potrà più essere annullato, parzialmente o totalmente, salvo accordo scritto in senso contrario firmato dalle parti.
  • Se il cliente esercita il suo diritto di recesso sulla merce entro i termini indicati, deve restituire la merce all'indirizzo L’ITALIANO SA proprietaria del sito e del marchio TASTO – Ufficio amministrazione – 105 zona industriale Scheleck 1 – BP 76 – L-3225 Bettembourg, nell'imballo originale.
  • Si avvisa tuttavia il cliente che, per motivi d'igiene e normativi, alcune merci non rientrano nell'applicazione di tale diritto di recesso, in particolare le derrate alimentari.
  • Salvo accordo contrario scritto tra le parti, il cliente non può esercitare il suo diritto di recesso nei seguenti casi:
  • • Fornitura di servizi la cui esecuzione è iniziata con il consenso del cliente prima della fine del termine di recesso;
  • • Fornitura di merci confezionate su richiesta specifica del cliente o che, per la loro natura, non possono essere rispedite o sono deteriorabili o a breve scadenza (es. fornitura di "lunch");
  • • Fornitura di registrazioni audio o video o di software informatici dissigillati o scaricati dal consumatore;
  • • Fornitura di giornali, periodici o riviste;
  • • Fornitura di beni o servizi il cui prezzo dipende dalle fluttuazioni del mercato finanziario, che il venditore non è in grado di controllare.
  • Se la merce è restituita nel suo imballo originale senza essere stata danneggiata o utilizzata, il venditore accrediterà al cliente il prezzo di acquisto, ivi comprese le spese di spedizione (ad eccezione delle spese extra derivanti dal fatto che il cliente ha scelto, se del caso, una modalità di spedizione diversa da quella più economica standard proposta dal venditore) senza eccessivi ritardi e ciò dalla scadenza di un termine di verifica della merce di quattordici (14) giorni a decorrere dalla ricezione da parte del venditore della merce restituita.
  • Per esercitare il suo diritto di recesso, il cliente deve compilare e rispedire il modulo seguente o inviare una dichiarazione inequivocabile che esprima la sua decisione di rescindere il contratto.
  • • Spett. L’ITALIANO SA proprietaria del sito e del marchio TASTO
  • • Servizio clienti tasto
  • • BP76
  • • L-3201 Bettembourg
  • • info@tasto.eu
  • Io/noi (nome e cognome del cliente) vi comunico/comunichiamo con la presente il mio/nostro recesso dal contratto relativo alla vendita dell'articolo (designazione e quantità dell'articolo e numero d'ordine) /per la prestazione del servizio (designazione e quantità della prestazione e numero d'ordine) seguente ordinato/a il (data dell'ordine) / ricevuto/a il (data di ricezione dell'articolo) nome del o dei consumatori
  • Indirizzo del o dei consumatori
  • Firma del o dei consumatori
  • Data

Articolo 9 - Garanzia e riparazione della merce

  • Conformemente alla legge, il venditore garantisce le merci che vende e il cliente beneficia della garanzia legale di non conformità e contro i vizi occulti che li rendono impropri all'uso cui sono destinati o che sminuiscono a tal punto tale uso che il cliente non li avrebbe acquistati o non avrebbe pagato lo stesso prezzo se ne fosse stato a conoscenza.
  • Il cliente beneficia di un termine di recesso di 14 giorni a decorrere dalla ricezione della merce ordinata e confermata dal venditore, senza giustificazioni.
  • In applicazione della clausola 9, il cliente dovrà produrre al venditore la conferma dell'ordine e la prova dell'avvenuto pagamento della merce, ad esclusione di qualsiasi altro documento.
  • Non è possibile invocare garanzie diverse da quelle previste dalle disposizioni delle condizioni generali nei confronti del venditore a beneficio del cliente.
  • Tutte le merci vendute beneficiano della garanzia legale contro i vizi occulti alle seguenti condizioni:
  • • Le merci della categoria derrate alimentari sono confezionate in atmosfera protetta e conformemente alle normative in vigore in materia di HACCP. I difetti di fabbricazione o di alterazione del prodotto constatati al momento della consegna da parte del cliente rimangono una totale responsabilità del fornitore presso cui il venditore si è rifornito;
  • • Le merci non alimentari sono coperte dalla garanzia concessa dai fornitori del venditore. La garanzia di alcune merci è tuttavia limitata a un uso normale del prodotto da parte del cliente o dell'utilizzatore finale;
  • • Le merci non materiali (esempio: viaggi, prestazioni di cure di bellezza, servizi alla persona, ecc) sono offerte in vendita sul sito del venditore sulla base delle caratteristiche del prodotto fornite dai fornitori professionisti che dispongono delle necessarie autorizzazioni normative. La messa a disposizione di tali prodotti commerciali rimane una totale responsabilità del fornitore del venditore che organizza, realizza o esegue la prestazione o il servizio acquistati dal cliente.
  • Per poter usufruire della garanzia legale del venditore, il cliente deve, con qualsiasi mezzo, segnalargli il difetto di conformità entro due anni a decorrere dalla consegna della merce.
  • Non si applica prescrizione prima della scadenza di tale termine. Il cliente è considerato decaduto dalla sua azione in garanzia dopo due anni dalla segnalazione prevista dal comma precedente, fatto salvo il caso in cui gli sia stato impedito di far valere tale diritto per colpa del venditore.
  • Quando fa appello alla garanzia del venditore, il cliente è tenuto a trasportare egli stesso, a sue spese e a suo rischio, la merce oggetto della sua richiesta di garanzia all'indirizzo indicato dal venditore, dopo aver ottenuto il codice di reso per la sua richiesta inviata via email a info@[at]tasto.eu
  • L'invio della merce al venditore per riparazione alle suddette condizioni non comporta un trasferimento dei rischi nei suoi confronti; questi rimarranno a carico del cliente.
  • Il cliente dovrà imballare la merce con cura, senza rovinarla, utilizzando preferibilmente l'imballo originale o altro imballo equivalente
  • Allo stesso modo, qualora fosse impossibile una sostituzione o una riparazione, il venditore s'impegna a rimborsare il prezzo entro 14 giorni in cambio del reinvio del prodotto da parte del cliente all'indirizzo L’ITALIANO SA proprietaria del sito e del marchio TASTO – Ufficio amministrazione – 105 zona industriale Scheleck 1 – L-3225 Bettembourg.
  • In caso di difetto di conformità, il cliente può alternativamente (i) restituire la merce e farsi rimborsare il prezzo o (ii) conservare la merce e farsi rimborsare una parte del prezzo. Non vi è motivo per una rescissione del contratto di vendita né per una riduzione del prezzo se il venditore procede alla sostituzione o riparazione della merce. La rescissione del contratto di vendita non può essere pronunciata se il difetto di conformità è di minore entità.
  • Invece di esercitare l'opzione offerta dal comma precedente, il cliente ha il diritto di esigere dal venditore, salvo impossibilità o sproporzione indicata di seguito, la messa in conformità della merce.
  • Può pertanto scegliere tra la riparazione o la sostituzione, a meno che una delle due soluzioni non costituisca rispetto all'altra un onere eccessivo per il venditore.
  • Qualora la scelta del cliente comporti un costo palesemente sproporzionato rispetto all'altra opzione offertagli, tenuto conto del valore della merce o dell'importanza del difetto constatato, il venditore si riserva il diritto di scegliere la sostituzione della merce.
  • In caso di messa in conformità della merce, questa deve avvenire entro trenta giorni a decorrere dal giorno in cui il cliente ha optato per la messa in conformità. Una volta trascorso questo termine, il cliente può restituire la merce e farsi rimborsare il prezzo o conservare la merce e farsi rimborsare una parte del prezzo.
  • La messa in conformità avviene senza alcuna spesa né grosso inconveniente per il cliente, tenuto conto della natura della merce e dell'uso speciale ricercato dal cliente.
  • Il cliente perde il diritto a qualsiasi garanzia prevista dalle condizioni generali dal momento in cui (i) affida la riparazione di un articolo consegnato dal venditore a terzi o (ii) tenta egli stesso di ripararlo.
  • Se la merce è stata trasformata, modificata, personalizzata o aperta da una persona non autorizzata, il diritto alla garanzia decade.
  • In ogni caso, la garanzia non riguarda: la sostituzione di materiali di consumo, batterie, fusibili, antenne, cuffie e usura del materiale.
  • Non sarà più possibile concedere garanzie se il guasto o il difetto presentato da un articolo venduto dal venditore deriva da un utilizzo, trasporto o stoccaggio improprio della merce o da un'azione del cliente non conforme all'obbligo che incombe su di lui di usare la diligenza del buon padre di famiglia o da un evento di forza maggiore o fortuito.
  • La responsabilità del venditore in caso di merce difettosa si limita alla riparazione di quest'ultima o alla sua sostituzione con un articolo equivalente se la riparazione risulta impossibile, senza pregiudizio delle disposizioni della clausola 9.
  • Il venditore non è responsabile delle conseguenze indirette della merce difettosa.
  • Il cliente dovrà comunicare al venditore l'indirizzo al quale desidera che gli sia spedita la merce riparata.
  • Le spese di spedizione della merce riparata all'indirizzo indicato da parte del cliente sono a carico del venditore.
  • Fuori dalla garanzia prevista dalle condizioni generali, il cliente può richiedere la riparazione della merce dietro preventivo comunicato dal venditore, qualsiasi ne sia il motivo.
  • Il cliente, in tal caso, è tenuto a spedire a sue spese la merce all'indirizzo indicato dal venditore dopo aver ottenuto il codice di reso per la sua richiesta inviata via email a info[at]tasto.eu
  • Se non accetta il preventivo del venditore, il cliente è tenuto a recuperare la merce, personalmente o mediante terzi muniti di delega a tal fine, entro otto giorni di calendario dall'avviso che gli è stato inviato dal venditore e dovrà inoltre versare la somma di 49,00 EUR IVA esclusa per spese di preventivo.
  • La merce riparata nell'ambito dell'applicazione del presente articolo dovrà essere ritirata dal cliente entro otto giorni di calendario a partire dal giorno dell'avviso che gli è stato inviato dal venditore di recarsi a recuperare detta merce via email, fax o lettera.
  • Se non recupera la merce riparata entro e non oltre sei mesi a decorrere da tale avviso, si presumerà che il cliente abbia abbandonato detta merce, la cui proprietà sarà automaticamente trasferita al venditore.

Articolo 10 - Responsabilità

  • La responsabilità del venditore non potrà in nessun caso essere tirata in causa in caso di mancata esecuzione o esecuzione inadeguata delle prestazioni contrattuali imputabili al cliente, in particolare al momento dell'inserimento del suo ordine.
  • Il venditore non potrà essere ritenuto responsabile o colpevole di non aver rispettato le presenti condizioni generali per l'eventuale ritardata o mancata esecuzione dei suoi obblighi, qualora la causa della ritardata o mancata esecuzione sia legata a un evento di forza maggiore così come definito dalla giurisprudenza dei tribunali lussemburghesi.
  • La responsabilità del venditore in caso di articolo venduto difettoso si limita alla riparazione di quest'ultimo o alla sua sostituzione con un articolo equivalente se la riparazione risulta impossibile.
  • La responsabilità del venditore non potrà in nessun caso essere tirata in causa in caso di ritardo dovuto a un esaurimento scorte presso i suoi fornitori, in caso di differenza tra le foto di presentazione della merce, le informazioni contenute sul sito e la merce consegnata.
  • La responsabilità del venditore si limita ai danni diretti e prevedibili al momento dell'utilizzo del sito o della conclusione del contratto, subiti dal cliente e derivanti della merce.
  • La suddetta disposizione non è applicabile in caso di dolo o colpa grave del venditore, di danni corporali o non conformità (ivi compresi vizi occulti).
  • In caso di responsabilità del venditore e qualsiasi ne sia la causa, salvo in caso di difetto di conformità, ivi compresi vizi occulti, questa si limita a cinque volte il prezzo di vendita della merce oggetto dell'azione di responsabilità.
  • Il cliente è totalmente responsabile della scelta, dell'utilizzo e dell'applicazione della merce consegnata dal venditore nonché della tutela dei dati che vi sono inclusi o sono utilizzati in associazione con la merce.

Articolo 11 - Varie

  • Dal momento in cui il cliente decide di acquistare la merce, è tenuto a rivelare la sua identità, il suo indirizzo email, il suo indirizzo postale ed eventuali altre informazioni personali necessarie all'invio dell'ordine e all'esecuzione del contratto. Dal momento in cui tali informazioni sono raccolte, il venditore le sottopone a trattamento per gestire gli ordini.
  • Il venditore dichiara di rispettare le disposizioni della legge modificata del 2 agosto 2002 relativa alla tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali (la "legge") nonché alla legge modificata del 30 maggio 2005 relativa alle disposizioni specifiche di tutela della persona rispetto al trattamento dei dati personali nel settore delle comunicazioni elettroniche.
  • Tali informazioni possono inoltre essere utilizzate al fine di permettere al venditore di divulgare con ogni mezzo di comunicazione le informazioni relative alle proprie attività commerciali alla sua clientela.
  • Il venditore s'impegna tuttavia a non divulgare le informazioni di cui dispone ad altre società o imprese che offrano servizi analoghi, se non in caso di subappalto del trattamento dei dati personali e conformemente alle disposizioni di legge.
  • Il cliente, i cui dati personali sono sottoposti a trattamento, beneficia di un diritto di accesso, rettifica e opposizione al trattamento dei propri dati.
  • Tale diritto può essere esercitato, conformemente agli artt. 26 e successivi della Legge, su semplice richiesta a mezzo lettera indirizzata all'attenzione del responsabile del trattamento all'indirizzo L’ITALIANO SA proprietaria del sito e del marchio TASTO – Ufficio amministrazione – 105, zona industriale Scheleck 1 – BP76 – L-3225 Bettembourg, dando prova della propria identità e di un legittimo motivo, se previsto dalla legge.
  • Il cliente può accedere ai suoi dati archiviati alle stesse condizioni di cui al comma precedente.
  • Il venditore s'impegna a non divulgare a terzi le informazioni che detiene, salvo in caso di applicazione di una disposizione di legge o normativa o ai fini della normale gestione aziendale.
  • Il venditore informa il cliente, che accetta, di avere la facoltà di subappaltare il trattamento dei suoi dati personali conformemente alla legge.
  • Tutti i diritti di proprietà intellettuale sulla merce messa a disposizione dei clienti dal venditore appartengono al venditore o ai suoi fornitori che lo hanno autorizzato a mettere in vendita la merce.
  • In nessun caso il cliente potrà copiare un articolo a sua disposizione, né riprodurlo, tradurlo, adattarlo, smontarlo, decompilarlo, imitarlo, modificarlo, analizzarlo o ricostituirlo senza l'espresso consenso scritto del venditore. Il cliente s'impegna inoltre a non contraffare le merci in vendita sul sito o quelle che ha acquistato.
  • Il cliente potrà fare solo una copia di un software venduto sul sito a scopo di backup, esclusivamente per uso interno e su un'unica unità di trattamento centrale automatizzata specifica.
  • Al momento di effettuare tale copia conservativa, il cliente dovrà copiare le indicazioni relative al diritto d'autore che si trovano sugli originali e fare in modo che ne facciano parte. In nessun caso potrà disporne e sarà responsabile del loro eventuale utilizzo fraudolento da parte di terzi, qualsiasi ne sia la causa.
  • Il venditore può cedere a terzi i suoi diritti previsti dal contratto stipulato con il cliente. La cessione può riguardare i diritti e gli obblighi del venditore alla sola condizione che ne informi il cliente.
  • Il cliente non può in nessun caso cedere a terzi i suoi diritti od obblighi previsti dal contratto senza il previo consenso scritto del venditore.
  • Qualora una qualsiasi delle disposizioni delle presenti condizioni generali fosse dichiarata nulla per decisione giudiziaria o transazione tra le parti, la disposizione sarà da ritenersi non scritta, senza tuttavia comportare la nullità delle altre clausole, né alterare le altre disposizioni ivi contenute, che rimarranno applicabili.
  • Il contratto e i rapporti precontrattuali tra le parti sono disciplinati dal diritto lussemburghese. Si esclude espressamente l'applicazione della convenzione di Vienna sui contratti di vendita internazionale di merci.
  • In caso di controversia, le parti tenteranno in primo luogo di accordarsi in via amichevole.
  • In mancanza di un tale accordo tra le parti, queste accettano di sottoporre le controversie derivanti dal rapporto commerciale in atto tra di esse alla competenza esclusiva delle giurisdizioni della città di Lussemburgo.
  • In applicazione delle condizioni generali, il cliente consumatore può intentare un'azione legale per far valere i suoi diritti di consumatore nei confronti del venditore sia in Lussemburgo che nei paesi dell'Unione Europea nei quali risiede.