Un Natale fondente e cioccolatoso con Majani, la prima cioccolateria “croccante” d’Italia

Un Natale fondente e cioccolatoso con Majani, la prima cioccolateria “croccante” d’Italia

Majani. Il cioccolato dal 1796

Progetto senza titolo33

È stata la prima cioccolateria italiana a trasformare il cioccolato da liquido, in cioccolato solido.
Trasformando il piacere da bevibile, in una parentesi voluttuosa lenta, croccante e fondente.
Quello di Majani, la casa italiana del cioccolato di qualità che dal 1796 regala bontà da gustare in piccoli morsi, non è un cioccolato qualunque, ma un’esperienza gustativa unica e inimitabile capace di conquistare e mai più abbandonare i palati degli intenditori.
Il mese di dicembre, con il Natale alle porte, sperimentare Majani significa regalarsi e regalare al palato un momento eccezionale e sorprendente.
L’inverno pungente è il momento migliore per degustare il cioccolato Majani: d’estate, con il caldo, la cioccolateria interrompe infatti la sua produzione per garantire l’altissima qualità dei suoi prodotti.

Offrire e offrirsi un assaggio di Majani significa regalarsi un’esperienza sensoriale intensa, fatta di dedizione, tradizione e bontà.

Per i golosi e gli intenditori del buon cioccolato, pronunciare il nome Majani significa immediatamente pensare a due prodotti unici, inimitabili,
che hanno segnato la storia del cioccolato italiano: cioccolata Scorza e cioccolatini Cremini Fiat.

Scorza, il cioccolato da degustare con il rum

Progetto senza titolo34

Chiamata così per la somiglianza alla corteccia dell’albero, Scorza Majani viene prodotta dal 1832 con un macchinario costruito appositamente che la rende ancora oggi un prodotto unico, inimitabile.
È il primo cioccolato in forma solida prodotto in Italia e ancora oggi mantiene intatto il suo appeal, il design e il gusto.
I maestri di casa Majani si tramandano da generazioni la speciale lavorazione che dona una consistenza unica al prodotto ottenuto con una miscela di quattro varietà di cacao.
Ottima degustata con Rhum o Whiskey, è da provare anche su un risotto e con l’aceto balsamico.
Amara, nera e molto fondente, Scorza è ideale per eccitare il palato dei veri intenditori di cioccolato.

Su Tasto.eu la trovate in due versioni: Scorza classica, con il 60% di cacao e Scorza Grezza, extra fondente con 90% di cacao.

Progetto senza titolo35

Cremino FIAT

Pronunciare la parola “cremino” significa pensare immediatamente a morbidezza, calore, coccole e piacere.
Quattro strati cremosi e alternati di pasta di nocciole e mandorle che in bocca si fondono lentamente, trasformando letteralmente il palato in un eden.
È il 1911 quando nasce questa meraviglia di casa Majani, concepita in onore del simbolo del lusso dell’epoca: l’automobile.
In quell’anno la Fiat organizzò una gara per celebrare l’uscita sul mercato del modello Fiat Tipo 4 e
Majani con il suo cremino a quattro strati la vince
, superando la concorrenza di tutti i riconosciuti cioccolatieri torinesi.
Dal 1913 Majani inizia a commercializzare in esclusiva il prodotto brevettandone poi il marchio.
Ancora oggi molti provano a imitarlo, ma il risultato è sempre lontano dalla cremosità e voluttuosità dell’originale.
Scoprite su Tasto.eu il Cremino nei gusti Fiat Noir (cioccolato fondente), Fiat Classico, Fiat extra noir, al pistacchio, alle mandorle e al caffè.
Esistono poi anche delle Limited Edition al Limoncello, al Sale e al Caramello. Il classico Cremino esiste anche in versione Maxi, da tagliare al coltello e divorare a morsi.

Bologna e i suoi tortellini

Progetto senza titolo36

L’origine del gusto Majani nasce nel 1796 a Bologna. È qui, in quella che a tutti gli effetti è una delle città più golose italiane, che Teresina Majani, capostipite della più antica famiglia di cioccolatieri, realizza le sue prime golose meraviglie cioccolatose.
La filosofia del gusto non si è mai dissolta col passare dei secoli e nel 2000 Majani decide di celebrare il suo legame con la terra madre Bologna inventando il Tortellino, un cioccolatino a forma dell’iconica pasta locale e ripieno di cioccolato al latte, bianco o fondente. Per gourmet davvero conoscitori.

Il lungo viaggio del gusto: dal seme di cacao al cioccolato

In quanti conoscono il lungo viaggio che il cioccolato compie prima di arrivare tra le nostre mani perfettamente incartato?
Il percorso è lungo e ci vuole molta maestria per ottenere un risultato perfetto.
Majani non usa semilavorati: il segreto dei suoi prodotti nasce dalla selezione delle migliori varietà di fave di cacao provenienti da diversi territori, coltivate in 20 diverse aree di origine.
Dopo l’essicazione al sole le fave, in sacchi di iuta, arrivano allo stabilimento Majani. La prima fase consiste nella pulizia e nello stoccaggio. In seguito, c’è la tostatura a seme intero: questa è la fase più delicata perché è qui che si ottengono gli aromi differenti e unici di casa Majani.
Dopo la frantumazione e decorticazione delle fave, con la macinazione della granella di cacao si ottiene la preparazione del liquore di cacao. Alla pasta di cacao ottenuta vengono aggiunti gli ingredienti necessari a seconda delle ricette. La miscela viene poi raffinata, sottoposta al concaggio. Il cioccolato viene prima raffreddato e poi riscaldato a diverse temperature.
E infine il cioccolato temperato viene colato in appositi stampi nei quali può prendere diverse forme: tavolette, uova di cioccolato, cioccolatini, praline.
I Cremini vengono invece prodotti in linee appositamente dedicate.

Condividi questo post


Spedizione

Spedizione gratuita, minimo acquisto richiesto:

> 35 €

Lussemburgo

> 45 €

Austria, Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi

> 65 €

Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Malta, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna, Regno Unito

> 85 €

Lettonia, Lituania, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Europa NON UE

Costi di spediazione (senza spedizione gratuita):

10 €

Lussemburgo

25 €

Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Lettonia, Lituania, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Regno Unito, Europa NON UE